Come mantenere la parrucca

maggio 28, 2019 2 -

Scopri tutti i nostri consigli per mantenere il tuo parrucca naturale  o il tuo  parrucca sintetica.

 

Spazzola la parrucca regolarmente

Spazzola la parrucca ogni notte con una spazzola metallica con setole larghe, iniziando dalle punte e arrivando fino alle radici. Se incontri dei nodi, districali delicatamente con le dita o applica una cura districante per le parrucca.

Suggerimento:  Metti la parrucca su a gancio per parrucca  quando non lo indossi. Ciò consentirà di mantenere la sua forma e facilitare la spazzolatura.

 

Non dimenticare di lavarlo

Una parrucca lava circa ogni dieci o quindici usi. Per fare questo, diluire una piccola quantità di shampoo per parrucche (o shampoo delicato se non ne hai uno) in una ciotola di acqua calda. Immergi la parrucca in acqua e lasciala agire per dieci minuti senza sfregare (questo potrebbe danneggiarlo). Risciacquare con acqua fredda e asciugare delicatamente, tamponando con un asciugamano di spugna. Puoi anche applicare un balsamo o un balsamo nutriente (scegli prodotti appositamente progettati per parrucche e adatti a fibre sintetiche o naturali). Infine, lascia asciugare la parrucca all'aria. Non usare un asciugacapelli, soprattutto se la parrucca è fatta di fibre sintetiche (potrebbero sciogliersi). Scuotilo leggermente per ridargli la forma e posizionalo su un supporto per parrucca.

 

Adotta i gesti giusti

Poiché una parrucca è più fragile dei tuoi capelli naturali, è importante proteggerla bene. Quindi evita di fare il bagno, riponilo nell'armadio o nella sua scatola quando non lo indossi e dai una mano leggera ai prodotti per lo styling. Se la parrucca è fatta di fibre sintetiche, presta attenzione anche alle fonti di calore (forno, vapore, barbecue ecc.) Che possono causare danni irreparabili.


Iscriviti